Escursionista tedesca muore sulle Orobie zona Corno a Valbondione

È precipitata per circa 150 metri in zona impervia. Era diretta al Rifugio Coca

Orobie, Valbiondone: escursionista tedesca è morta in tarda mattinata nella zona del Passo del Corno, a 2224 metri di quota. Sulle Alpi Orobie. La 72enne ha perso la vita dopo essere precipitata per circa 150 metri in una zona impervia. Insieme con una compagna di viaggio, erano partite dal rifugio Curò, dirette al rifugio Coca. Poi la donna è scivolata, non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono arrivati l’elisoccorso di AREU decollato da Brescia.

 

leggi anche Gran Paradiso, oltre 200 escursioni gratuite con le Guide del Parco

 

I soccorsi

Sul posto due tecnici della Stazione di Valbondione, VI Delegazione Orobica del Cnsas. Questi sono stati imbarcati e portati in quota, altri otto erano pronti in base per un eventuale supporto all’équipe dell’elicottero. Ma per la donna nn c’è stato nulla da fare. Illesa l’altra escursionista.

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close