Everest, tre morti in poche ore per mal di montagna

Climber tries to walk past the ladder while ascending to Mt Everest, on Monday, May 9, 2016.

Ieri sull’Everest circa 70 persone ma si sono registrati diversi decessi. Tre le vittime in poche ore.Una è Roland Yearwood, medico 51enne (dell’Alabama) che ha perso la vita, a quanto pare, per problematiche legate all’altitudine intorno agli 8.000 metri. Sul versante tibetano a perdere la vita un australiano 54enne, Francesco Enrico Marchetti, pare per mal di montagna. Stessa sorte anche per lo slovacco di 50 anni, Vladimir Strba. Il quale è morto sul Colle sud.

Fonte e foto: Himalayan Times 

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button