Everest, vietata la plastica monouso

Addio plastica sull’Everest. Il Nepal corre ai ripari anche sul fronte rifiuti dopo l’annuncio di nuove regole per alpinisti e agenzie (Everest, addio lunapark?). Abolito l’utilizzo della plastica monouso in tutta la regione a partire dal prossimo anno. La decisione è stata presa come detto in Nepal e toccherà dapprima la zona di Khumbu Pasang Lhamu. Niente più involucri e bottigliette, le autorità lavoreranno in sinergia con la Nepal Mountaineering Association e con chi si occupa di trekking per assicurarsi che il divieto venga rispettato.

Attualmente vige un deposito per ogni team di alpinisti, pari a 4.000 dollari come cauzione da restituire a ciascun membro che scende con 8 kg di rifiuti. Regolamento purtroppo non da tutti rispettato.

Ad oggi la situazione si è complicata a causa del riscaldamento globale e dallo sciogliemento dei ghiacciai che ha fatto riafforare spazzatura in ogni dove.

Una campagna di pulizia lo scorso maggio ha portato a valle 4 cadaveri e ben 11 tonnellate di rifiuti.

© 2019, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button