Gatto delle nevi sprofonda nel lago ghiacciato in Svizzera, morto il pilota

gatto nevi
foto: Polizia contonale grigionese

Tragedia in Svizzera, nella regione Engadina. Un gatto delle nevi che stava ribattendo una pista per sci di fondo sul lago ghiacciato di Silvaplana è sprofondato dopo che lo strato di ghiaccio ha ceduto sotto il suo peso. Precisamente è accaduto a Suerlej. A perdere la vita un 25enne finito con il mezzo sott’acqua. Il ragazzo non è morto subito, è stato soccorso dai sommozzatori della polizia cantonale grigionese e trasportato da un elicottero all’ospedale di Lugan dove però è morto circa un’ora dopo il ricovero.
Il gatto delle nevi giace sul fondo del lago a circa 50 metri di profondità.

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close