Giovane orso ucciso e mangiato da adulto maschio

L'aggressione sarebbe dovuta alla volontà dell’orso maschio di rendere disponibile subito all'accoppiamento la femmina, eliminando l'esemplare giovane

E’ stato trovato morto un giovane orso in Val Rendena, sopra Strembo. L’animale, di poco più di un anno di età, è stato ucciso e parzialmente consumato (come si evince dalla cruda immagine della Provincia di Trento) da un orso maschio adulto in località Frassanè, in destra Sarca, come hanno consentito di ricostruire le tracce fresche sulla neve.

In zona era da giorni segnalata la presenza di un’orsa con il cucciolone e l’aggressione sarebbe dunque dovuta alla volontà dell’orso maschio di rendere disponibile subito all’accoppiamento la femmina, eliminando l’esemplare giovane.

La stagione degli amori ha solitamente inizio verso aprile ma quest’anno potrebbe essere un po’ anticipata, come gran parte dell’attività registrata finora.

Si tratta comunque di un fatto naturale, che succede anche in altre specie, per quanto possa sembrare crudele agli occhi dell’uomo.

I resti del giovane orso saranno sottoposti a verifica genetica per risalire all’identità dello stesso e della madre, ai fini del monitoraggio della popolazione.

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button