Gli italiani Camandona, Picco e Bonalumi in vetta al Dhaulagiri

Oggi una ventina di alpinisti hanno raggiunto la vetta dopo che gli sherpa hanno finito di attrezzare la via. Carlos Soria ha abbandonato il tentativo

Vette sul Dhaulagiri. Una ventina di alpinisti (compresi gli Sherpa) hanno raggiunto la vetta dell’ottavo Ottomila (8.167 m). Di primo mattino la squadra sherpa ha ultimato di attrezzare la via e poi via via gli altri son saliti in cima.

Tra questi, facenti parte della spedizione internazionale Seven Summit Treks, anche gli italiani Matteo Bonalumi, Marco Camandona e Pietro Picco.

 

LEGGI ANCHE Carlos Soria: “Torno a casa, ma in primavera sarò ancora al Dhaulagiri”

 

L’elenco

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button