Gran Paradiso, escursionista cade e muore su Punta Rossa della Grivola

Un escursionista italiano di circa 60 anni è morto nel massiccio del Gran Paradiso. E’ caduto sulla Punta Rossa della Grivola, probabilmente a causa di una scivolata, ed è precipitato sul costone della montagna.

L’allarme

Il corpo è stato recuperato a 3.300 metri di quota. L’allarme era stato dato poco prima delle 23,30 dai parenti che non lo hanno visto rientrare. Le prime operazioni di soccorso – condotte dal Soccorso alpino valdostano – avevano dato esito negativo. Ieri mattina all’alba il sorvolo in elicottero ha permesso di individuare e recuperare il corpo. Le indagini sono state affidate alla guardia di finanza di Entreves.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button