Gran Sasso, successo per la prima del Rocca Calascio Winter Trail

Numero chiuso per un trail responsabile tra le bellezze dell’Appennino abruzzese. La prima edizione vinta da Gino Camarra della SDS L’Aquila; in campo femminile  ha dominato Annalisa Cipollone della Parks Trail Promotion

rocca calascio

 

Domenica 28 /02/2016 si è corsa a Rocca Calascio (Aq) la prima edizione di Rocca Calascio Winter Trail. Un successo del “trail responsabile” dove i numeri, fanno sapere gli organizzatori, diventano secondari di fronte all’esclusività del posto. “Bisogna essere rispettosi delle esigenze logistiche e di sostenibilità del luogo per questo abbiamo chiuso le iscrizioni a 150 partecipanti e ne abbiamo rifiutate tantissime al fine di gestire al meglio coloro che per primi ci hanno dato fiducia. La forte crescita di questo movimento è dovuta anche a questo modo di fare che collima con la filosofia che è alla base del Trail Running e cioè il piacere di correre in ambienti naturali, con paesaggi mozzafiato, vivere la corsa fuori dal caos cittadino, conoscere nuovi luoghi spesso fuori dai grandi circuiti turistici ma ricchi di storia e cultura”.

Con queste motivazioni più di 150 persone hanno risposto alla proposta di Parks Trail e della UISP Dell’Aquila di correre a Rocca Calascio e con queste stesse motivazioni sempre Parks Trail, titolare del più grande circuito di gare trail in Italia , ha voluto realizzare questo evento in una location famosa per la sua spettacolare unicità, ma allo stesso tempo poco visitata , poco promossa e poco attrezzata per essere visitata come si dovrebbe.

 

Oltre ai concorrenti moltissimi accompagnatori e familiari hanno potuto visitare il Borgo , la Rocca e la bellissima Chiesa di Santa Maria della Pietà. Si sono potute contare più di 600 presenze a Rocca Calascio venute per partecipare e assistere a questo evento di cui molte hanno pernottato nel Borgo e altre nei paesi limitrofi . Gli organizzatori e la comunità di Calascio sono molto soddisfatti della riuscita di questa straordinaria manifestazione che sicuramente avrà degli interessanti sviluppi nel prossimo  futuro.

Per la parte agonistica si segnala la grande prestazione del vincitore  Gino Camarra della SDS L’Aquila che con il tempo di 59’11” ha coperto i 12.8 Km del tracciato, secondo a 1’e 43” di distacco è giunto al traguardo Guido Barbuscio della Atl. Civitanova , il terzo gradino del podio è andato a Diego Ficorilli ASD Runners Sulmona.
In campo femminile  ha dominato la gara fino dall’inizio Annalisa Cipollone della Parks Trail Promotion giungendo per prima al traguardo con il tempo di 1:14’36”  seconda Giovanna Manilla della ASD Gran Sasso Piana di Navelli e Terza la brava  reatina Alessandra  Di Marco Plus Ultra.

 

© 2016, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button