Gran successo per la serata finale del Milano Mountain Film Festival

Ha chiuso la kermesse il film The Great Shark Tale di Salvioni con produzione dei Ragni di Lecco. La performance di teatro-arte-lirica ha chiuso questi cinque giorni dedicati alla montagna con lo spettacolo “Sesto Grado-Riflessi di montagna” a cura della Compagnia delle Chiavi. I vincitori

milano mountain film festival

 

E’ stato proiettato l’ultimo film in concorso “The Great Shark Tale”, regia di Filippo Salvioni e produzione dei Ragni di Lecco, che ha mostrato le bellezze della Groenlandia attraverso gli occhi di tre alpinisti: Matteo della Bordella, Silvan Schüpbach e Christian Ledergerber.

Dalle recensioni: “Una delle più grandi avventure dell’alpinismo: una gigantesca parete di 900 metri, inviolata, scalata in arrampicata libera, a vista e in stile alpino, fino al 9° grado. Raggiunta dopo 220 km in kayak e 50km a piedi”.

Si è tenuta inoltre la cerimonia di premiazioni dei due concorsi.

Vince il contest fotografico “Mare verde” di Francesco Boscardin. Ha ritirato il premio il figlio Lorenzo.

La prima menzione speciale per il contest cinematografico è stata assegnata a “Solo. Escalada a la vida” di Jordi Varela. La seconda menzione speciale per il contest cinematografico è stata assegnata a “Sulle tracce dei ghiacciai-missione in Alaska” di Tommaso Valente e Federico Santini. Ha ritirato il premio Federico Santini.

 

Vince il contest cinematografico “Sedna” di Laurent Jamet, film francese del 2014. Hanno ritirato il premio il produttore Hugo Bottin e la protagonista Anne-Flore Marxer.

La performance di TEATRO-ARTE-LIRICA ha chiuso questi cinque giorni dedicati alla montagna con lo spettacolo “Sesto Grado-Riflessi di montagna” a cura della Compagnia delle Chiavi.

Sul palco il soprano Silvia Lorenzi, l’attore Christian Cestaro, live music di Fabio Piazzalunga, video di Giovanni Bianchini.

Mount Live è stato Media Partner dell’evento.

 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button