Grigioni, c’è un piano locale contro i cambiamenti climatici

Il piano contempla 27 misure. Il cantone alpino intende investire più di un miliardo di franchi nella prossima trentina d’anni. In questo lasso di tempo i Grigioni vogliono abbassare la soglia di emissioni di gas serra di due terzi

Di qualche giorno fa l’allarme lanciato nel Rapporto del Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici (IPCC): fare presto per salvare il Pianeta!

 

LEGGI QUI Clima, codice rosso per l’umanità

 

Gli svizzeri stanno correndo ai ripari. Con un piano di prossimità. Con regole e metodo.

Il direttore del Dipartimento dell’educazione, cultura e protezione dell’ambiente Jon Domenic Parolini, dice all’Rsi:

Ci sono diversi modi per ridurre le emissioni di biossido di carbonio, ossia il CO2. Si dovrebbe puntare maggiormente sulle energie rinnovabili, rinnovare energeticamente case e edifici, usare maggiormente i mezzi pubblici. Tutte misure contenute nel “Green Deal” del Canton Grigioni, presentato recentemente. Il piano contempla 27 misure, 11 vengono già applicate soprattutto nel settore dell’energia. In una prima tappa si vogliono intensificare queste misure. Perciò nella sessione di ottobre al Gran Consiglio retico verrà richiesto un credito di 67 milioni di franchi.

Peter Bebi, direttore del nuovo centro di ricerca CERC a Davos:

Per raggiungere la neutralità climatica il cantone alpino intende investire più di un miliardo di franchi nella prossima trentina d’anni. In questo lasso di tempo i Grigioni vogliono abbassare la soglia di emissioni di gas serra di due terzi. Un piano ambizioso. Se si comincia per tempo e se tutti danno il proprio contributo è sicuramente un traguardo realistico.

fonte

Un Commento

  1. Purtroppo gli svizzeri contano come il due di picche con la briscola a cuori; se tutti e intendo tutte le nazioni e tutti gli uomini non si danno una mossa a cambiare regime, la sola Svizzera può fare nulla per il cambiamento climatico.
    Ma finchè si fanno grandi convegni e si spendono grandi parole e si scrivono pagine di buoni propositi per poi non mantenerli nella realtà, finiremo arrosto; o meglio finiranno arrosto i nostri discendenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button