Grignetta: precipita sulla Direttissima, morta 65enne

La donna era partita dai Resinelli con il marito. A un certo punto ha perso l'equilibrio ed è caduta per una sessantina di metri

Una donna di 56 anni di Cassina de’ Pecchi (MI) ha perso la vita lo scorso week-end sulla Grignetta. Si trovava con il marito lungo il sentiero della Direttissima. Erano partiti durante la mattinata dai Resinelli poi, a un certo punto, come fa sapere il Cnsas, ha perso l’equilibrio ed è caduta per una sessantina di metri in un canale.

Per caso tre soccorritori del Cnsas erano in zona e sono intervenuti; intanto la centrale ha inviato sul posto l’elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) di Como. L’escursionista è stata raggiunta, il medico ha constatato il decesso; dopo il recupero, la donna è stata trasportata con l’elicottero non in camera mortuaria ma al Centro del Bione.

Quasi contemporaneamente, su un altro versante del monte, un altro alpinista è rimasto ferito ma in maniera non grave.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button