Hans Kammerlander torna sul Manaslu dopo 26 anni

kammerlander-hans

Dopo 26 anni Hans Kammerlander torna sul Manaslu (8.163 metri), dove nel 1991 perse i due compagni di cordata Friedl Mutschlechner e Karl Grossrubatscher.
L’alpinista altoatesino, che ha scalato 12 dei 14 ottomila ed è sceso dall’Everest con gli sci, dichiara in un’intervista al giornalista tedesco Stefan Nestler, ripresa dalla Tageszeitung, che la morte dei due amici gli pesa sull’anima. “Mi sono però reso conto – aggiunge – che devo concludere questo cammino. Non importa cosa succede nella vita, dobbiamo sempre guardare avanti”.
Il sessantenne girerà della scalata un film che “però non sarà clamoroso ma profondo”.

fonte: ansa

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close