Hervé Barmasse e David Göttler tentano l’invernale su un Ottomila in puro stile alpino

Pochi giorni fa abbiamo chiesto a Simone Moro della sua nuova spedizione invernale: ci ha confermato che per la quinta volta ritenta il Manaslu. Sarebbe il 5° Ottomila nella stagione fredda per l’alpinista bergamasco. Con lui l’alpinista basco Alex Txikon.

Barmasse e Gottler in partenza

Ora arriva la notizia di un altro italiano in partenza per una invernale sugli Ottomila. Hervé Barmasse.  Una spedizione italo-tedesca, con lui ci sarà David Göttler. Lo ha detto l’alpinista valdostano alla redazione di Orobie.
L’intento è di diventare il primo alpinista a realizzare l’invernale di un Ottomila in puro stile alpino.

Barmasse Idea balenata lo scorso anno, quello di scalare un Ottomila in invernale in puro stile alpino. Cosa che non è mai stata fatta da nessuno, è difficile, è da dimostrare se si può fare.

La spedizione

La partenza è fissata per l’11 dicembre. Destinazione Nepal. Ancora non sanno quale montagna scegliere. Una volta in Nepal i due alpinisti si dedicheranno all’acclimatamento e da Natale in poi ci si orienterà sull’oggetto del desiderio. Le mete potrebbero essere Annapurna o Dhaulagiri o, come dice lo stesso Barmasse, se hanno la fortuna di un meteo favorevole a lungo termine in Pakistan, potrebbero tornare sulla parete Rupal del Nanga Parbat.

Barmasse La parete più grande del mondo. Per tentare una sfida che anche molti miei colleghi giudicano impossibile, ma se non tenti non lo sai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Back to top button