I 14 Ottomila in 3D, come mai visti prima

ottomila

Il francese Martin Laxenaire ha realizzato un modello 3D dei 14 Ottomila. Una curiosità per i più e forse uno strumento utile per gli alpinisti che vorranno cimentarsi su tali montagne.

La tecnologia, infatti, viene in aiuto in spedizioni dove un nonnulla può cambiarne le sorti. Dalle immagini in 3D sono molto più chiare cime, pareti, ghiacciai, creste. I modelli in 3D sono stati realizzati in collaborazione con la NASA.

Clicca qui per i MODELLI 3D

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button