Il daino e il cane, la bella amicizia nata nei boschi dell’area protetta Montemurlo

daino cane

Quando si dice l’amicizia! E a vedere questa immagine e a sentire questa storia che arriva dalla Toscana si ha convinzione piena che l’amicizia non ha confini e differenze di specie. E non è una favola e non è una storiella romanzata, questa è una storia vera che arriva da Cicignano nell’area protetta Montemurlo. Ebbene qui un giovane daino e un pastore maremmano – Lea e Cervina – si sono legati da profonda amicizia, tanto che dal primo incontro il loro giocare e stare insieme è diventato un appuntamento fisso. I due animali per quanto siano diversi tra loro, ormai da oltre sei mesi hanno, infatti, un appuntamento quotidiano. Ogni mattina il daino lascia il proprio branco e va verso l’abitazione del pastore maremmano, aspetta davanti al cancello l’arrivo dell’amico e poi insieme iniziano a scarrozzare per il paese e per i boschi in cerca di avventure. Tra loro coccole, annusatine e mai un segno di aggressività. Poi, all’imbrunire, il daino, ogni sera, riaccompagna a casa il suo fedele amico e se ne torna nei boschi dal suo branco. Quanto c’è da imparare dagli animali…!

Alessandro De Biasio
a.debiasio@mountlive.com

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close