“In salita. Una vita al limite”.
La straordinaria storia di Chris Bonington

In questa autobiografia (Solferino Editore) l'alpinista britannico ripercorre tutta la sua vita

Chris Bonington è uno scalatore meraviglioso, dalla grande creatività.

Reinhold Messner

 

Chris Bonington è uno dei più grandi alpinisti al mondo. A più di ottant’anni, non smette ancora di affrontare le cime e se stesso: la montagna è per lui sfida, ricerca del limite, senso della vita.

 

IL LIBRO

La Copertina

In questa autobiografia racconta la sua storia straordinaria: la famiglia, da cui eredita il temperamento avventuroso; la madre, una donna forte, coraggiosa, anticonformista, che lo alleva con tenerezza e determinazione durante gli anni della guerra; l’attrazione per le vette, un magnete irresistibile che lo allontana prima dalla carriera militare e poi da quella nel marketing, reclamandolo a sé come unico scopo dell’esistenza.
E di qui, le infinite scoperte che la montagna riserva a chi la pratica, la ama, non può farne a meno: la gioia nella conquista di nuove vette; lo sconforto nei fallimenti, dai quali c’è sempre una lezione da imparare; la pazienza nell’aspettare il momento giusto e il coraggio nel coglierlo; il dolore per la perdita di cari amici e compagni di cordata. Nonostante traguardi e record, fama e onori, niente lo ha potuto proteggere dalla malattia che ha condotto Wendy, sua moglie, fonte inesauribile di fiducia e di conforto, a una tristissima fine.
Scalando l’Old Man of Hoy, la torre che sfida tutti i climber del mondo ergendosi fra le onde dell’Atlantico con i suoi centotrenta metri di altezza, Chris porta con sé i suoi ottant’anni, il peso del dolore e un corpo ben diverso da quello con cui aveva affrontato l’impresa quando ne aveva poco più di trenta. Ma giunto in cima, sente di aver capito il senso di questa sfida: fare di ogni giorno un giorno pieno di significato, continuare a camminare, scalare, godersi la vita rendendola più ricca ed emozionante possibile. È a partire da questa consapevolezza che Chris ci racconta come è arrivato fin qui.

 

 


AUTORE: Chris Bonington
EDITORE: Solferino
LINGUA: Italiano
PAGINE: 528
ANNO: 2020
COLLANA: Tracce
FORMATO: Cartonato
PREZZO: 22 €

 

COMPRA SU SOLFERINO

 


L’AUTORE

Bonington ha un palmares da fare invidia a chiunque: diciannove spedizioni in Himalaya di cui 4 sull’Everest e la prima alla Sud dell’Annapurna e una alla Ovest del K2. Non solo. L’alpinista britannico è stato sul Pilone centrale del Freney, la Torre centrale del Paine, il Changabang, l’Ogre. Nel 2015 insignito del Piolet d’Or alla Carriera. Ha scritto quindici libri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button