Jakob Schubert ripete la storica Weisse Rose

Liberata da Alex Huber nel 1994 (9a), salita solo 3 volte in 25 anni. Prima ripetizione di Adam Ondra

Jakob Schubert ripete la storica Weisse Rose, 9a di Alex Huber liberato nel 1994. In circa 25 anni salita solo tre volte. Huber, Ondra (nel 2008) ed ora Shubert. Colpo da maestro del climber austriaco tiro di 9a sulla Schleierwasserfall, in Austria,

Quattordici anni trascorsi tra la prima salita e la prima ripetizione, e altri dodici tra la prima e la seconda ripetizione.

Schubert lo scorso novembre ha raggiunto il suo massimo livello sportivo con la ripetizione di Perfect World 9b + a Margalef.
Entusiasta di condividere che sono stato in grado di fare la terza ascensione di Weisse Rose 9a, un percorso fantastico a Schleierwasserfall aperto da Alex Huber nel 1994 (quando avevo tre anni). L’Austria sta facendo buoni progressi nella lotta contro il virus e, di conseguenza, ci è permesso di arrampicare di nuovo all’aperto. Ancora con molte limitazioni, ma è bello correre duro sulla roccia dopo tanti allenamenti in terrazza.

 

È un percorso che inizia con 25 metri piuttosto verticali, con una difficoltà approssimativa di 8a+, poi un tetto di dodici metri che potrebbe essere considerato 8b. Alla fine del tetto, arriva il passo chiave, una dinamica molto dura .

Adam Ondra la risolse all’età di quindici anni.

foto: Flo Murnig

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close