La Cina chiude il Tibet agli alpinisti sino al 2018

tibet

La Cina chiude completament eil Tibet. La notizia si sapeva già da qualche tempo ma non in maniera così drastica. Si sapeva che la Cina per la sicurezza di un meeting in autunno avesse concesso solo 50 permessi di scalata del Cho Oyu. Solo questo. Off-limits tutte le altre. Ora la Cina ha rilanciato e ha detto no anche al Cho Oyu.

Pare che la motivazione sia legata al comportamento di Janus Adamski, l’alpinista polacco che questa primavera illegalmente ha compiuto la traversata nord-sud. Quindi per la Cina urge una revisione dei regolamenti di salita e fin quando ciò non avverrà (primavera 2018) il Tibet sarà chiuso agli alpinisti.

fonte: alan arnette

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button