La Porta del Paradiso esiste. È sul monte Tianmen in Cina

È alta 30 metri e profonda 70: per raggiungerla occorre percorrere 99 tornanti e 999 scalini

La porta del Paradiso? Esiste, e si trova in Cina. Niente portale magico o mistico, si tratta dell’opera di madre natura. È alta 30 metri e profonda 70. Per raggiungerla, però, occorre prima percorrere 99 tortuosi tornanti, poi salire 999 scalini. Alla fine si è al cospetto dello spttacolo della natura che ci offre il Monte Tianmen. Il 999 non è casuale, per la cultura cinese rappresenta l’eternità.

In Cina

Si trova in prossimitò della città di Zhangjiajie, nella provincia di Hunan, e in cima ad una montagna si trova una suggestiva caverna di roccia naturale a forma di arco.

Leggenda vuole che questa formazione rocciosa risalga all’anno 263, quando – in seguito ad un evento catastrofico – il dorso di una grotta crollò lasciando un buco nella parete e creando questo suggestivo panorama che i cinesi definiscono «il simbolo più vicino a Dio presente sulla terra».

Si trova a un’altitudine di 1.519 metri sul livello del mare e domina uno dei paesaggi più belli del mondo. 

L’itinerario

È necessario prendere un autobus per affrontare i tortuosi tornanti che s’inerpicano sulla montagna, poi percorrere la ripida scala che, come detto, conta ben 999 gradini. Il percorso è stato ribattezzato Tongtian, ovvero Viale verso il cielo. In alternativa è possibile usufruire della funivia più lunga del mondo, la Tianmen Mountain Cable, che in 20 minuti percorre circa 7,5 chilometri. 

Oltre a varcare la porta del paradiso ci si può anche incamminare lungo il versante orientale del Monte Tianmen su una passerella in vetro. Trattasi di una passeggiata a strapiombo su 1430 metri di vuoto. Non è per chi soffre di vertigini. Questo sentiero si chiama Walk of faith, ossia Cammino della fede, e deve essere percorso con dei copriscarpe per non graffiare il pavimento. È una passerella trasparente lunga 60 metri, spessa 6 centimetri e larga meno di un metro.

C’è poi un terzo percorso, più recente rispetto ai precedenti, si chiama “La passeggiata del drago avvolto a spirale”. Anche questo consta di una passerella dalla quale si può ammirare il percorso dei 99 tornanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button