Laila Peak, i polacchi tentano la 2^ salita invernale

Partiti per il Karakoram Jerzy Natkański, Janusz Gołąb, Marco Szwidergall e Bartek Ziemski

La spedizione polacca per il Laila Peak è partita. Sono Jerzy Natkański, Janusz Gołąb, Marco Szwidergall e Bartek Ziemski. Obiettivo: Laila Peak (6.069 m). Pare che poi alla spedizione dovrebbe aggiungersi anche Andrzej Bargel (leggi QUI), il quale è intenzionato a scendere la montagna con gli sci.

Un bel progetto, che se se portato in porto risulterebbe la 2^ salita  invernale e la 1^ invernale polacca sul Laila Peak.

  • La prima invernale risale al 2013, da parte di Alex Txikon and José Fernandez.
  • La prima discesa integrale con gli sci è dei francesi Carole Chambaret, Tiphaine Duperier e Boris Langenstein. Nel 2018. Dopo pochi giorni l’italiano Cala Cimenti e lo svizzero Matthias Koenig hanno effettuato la seconda discesa in sci dalla cima.

La spedizione è sostenuta dalla Fondazione Kukuczka.

Il Laila Peak si trova nel Karakoram, nella valle di Hushe (ghiacciaio Gondogoro). Sarà una spedizione del programma Polski Himalaizm Zimowy im. Artura Hajzera.

I polacchi ci hanno già provato nel 2019 e parte della via è stata già aperta.

 

polacchi Laila Peak

 

fonte/foto: fondazione Kukuczka

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button