L’australiana Lisa Blair circumnaviga l’Antartide da sola a tempo di record

La 37enne ci ha impiegato 92 giorni, diventando la prima donna e la terza persona in assoluto a riuscire in questa impresa

Ci ha impiegato 92 giorni, in solitaria, la velista australiana Lisa Blair per circumnavigare l’Antartide. E così la 37enne ha battuto il precedente record, di 10 giorni, detenuto dal russo Fedor Konyukhov risalente al 2008. Non solo. È diventata la prima donna e la terza persona in assoluto a riuscire in questa impresa.

Blair Ero estasiata dal fatto che non solo avessi finito questo progetto e completato un progetto che aveva richiesto otto anni di lavoro, ma ero anche riuscita ad arrivare oltre 9 giorni rispetto all’ora prevista.

Racconta che durante la circumnavigazione, ha trascorso spesso giorni senza dormire. Quando si riposava, spesso lo faceva solo per 20-40 minuti, a causa della vigilanza richiesta per gestire uno yacht da sola.

 

Lisa Blair
lisa blair

 

Le altre avventure

Beh, Lisa Blair è una tosta, una alla quale piacciono le avventure belle, le sfide importanti. Nel 2018 fece notizia internazionale per aver completato una circumnavigazione, sempre in solitaria, della sua nativa Australia. E stabilì anche il nuovo record di velocità del percorso per qualsiasi persona, uomo o donna.

L’Antartide lo aveva già fatto. Nel 2017. E da quel viaggio ne nacque un libro di successo, Facing Fear.

Durante i suoi 12 anni di navigazione, ha accumulato più di 80.000 miglia nautiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button