Le spoglie di Sergi Mingote sono a casa

Ad accompagnare le spoglie (dal Pakistan a Barcellona), l’amico e compagno di spedizione Carlos Garranzo

Le spoglie di Sergi Mingote sono a casa, in Spagna. L’alpinista catalano è stato vittima di un incidente sul K2, il 16 gennaio scorso, nel giorno della prima invernale dei nepalesi. Mingote è caduto in discesa verso campo base avanzato sullo Sperone degli Abruzzi.

LEGGI ANCHE K2, morto Sergi Mingote

La salma ha viaggiato dal Pakistan con Carlos Garranzo, che ha abbandonato il tentativo invernale al K2 per problemi di salute.

Carlos Garranzo Grazie a tutti coloro che hanno dato il loro aiuto affinché si sia potuto fare in modo così veloce. Voglio che (ndr, Sergi Mingote) venga ricordato com’era, una persona molto positiva, sempre sorridente.
Sostengo da qui gli altri alpinisti che sono al K2 con l’intenzione di arrivare in vetta per Sergi, perché è quello che avrebbe voluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button