Lo stambecco bianco del Monte Bianco

Il raro esemplare è stato fotografato vicino al rifugio Bertone. Vive con gli altri, segno che è stato accettato dal branco

E’ stato fotografato vicino al rifugio Bertone, sopra Courmayeur, un raro esemplare di stambecco bianco. A immortalarlo è stato il nepalese Sukabir Tamang che lavora al rifugio, gestito dalla guida alpina Renzino Cosson.
La storia è stata raccontata oggi dal quotidiano La Stampa. “Fa parte di un branco di una decina di esemplari – spiega Cosson – e ogni tanto arriva vicino al rifugio alla ricerca di erba fresca. Lo abbiamo già visto in passato. Avrà circa 7-8 anni. Si muove tra la val Ferret, il Mont de la Saxe e l’alta Valdigne. Ha il pelo bianco ma non sappiamo se è albino. Comunque vive con gli altri, segno che è stato accettato dal branco”.

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button