Marc-André Leclerc disperso in Alaska

marc-andre-leclerc

Il canadese Marc-André Leclerc e lo statunitense 34enne Georges “Ryan” Johnson dispersi dopo la scalata sulle Torri di Mendenhall, in Alaska.

L’allarme da metà settimana scorsa lanciato dai familiari e dagli maici dei due alpinisti che sarebbero dovuti tornare mercoledì attraverso il West Mendenhall Glacier. Il problema è che hanno dovuto affrontare una terribile bufera di neve che ha colpito la zona.

I soccorritori, con l’ausilio di elecotteri, hanno trovato parte dell’attrezzatura dei due, sci, racchette e zaini. In pratica l’attrezzatura lasciata alla base della via di salita.

© 2018, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button