Marmolada riapre dopo la tragedia

Marmolada: entro venerdì 18 novembre verrà emanata un’ordinanza che consentirà la ripresa dall’attività sciistica. Ricordiamo che la Marmolada è chiusa dal disastro dello scorso 3 luglio.

Lo ha confermato all’ANSA il dirigente generale del Dipartimento di protezione civile, foreste e fauna della Provincia autonoma di Trento, Raffaele De Col.

De Col Si apre alla stagione sciistica invernale con alcune prescrizioni. Quello che è successo quest’estate è una cosa nuova, ma la zona è da sempre inserita nelle aree a rischio valanghe. Di conseguenza, nell’ordinanza si ricorderà il pericolo, soprattutto nelle zone limitrofe alle piste da sci, e la responsabilità dei gestori.

 

LEGGI ANCHE Tragedia Marmolada, nasce il Manifesto etico delle Guide alpine

 

Nelle ultime settimane sempre più pressanti sono state le richieste della Marmolada Srl, la società veneta che gestisce gli impianti e le piste sul ghiacciaio, quasi tutte in territorio trentino. A ridosso della stagione invernale, gli impiantisti hanno chiesto alle autorità trentine una rapida riapertura per poter preparare le piste. La Provincia autonoma di Trento ha promesso di intervenire “a breve”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button