Matteo Della Bordella in partenza per il Pakistan sconosciuto

Sarà un viaggio all’insegna dell’avventura e della massima discrezione mediatica quello che comincia oggi per il presidente dei Ragni di Lecco Matteo Della Bordella. Destinazione: Pakistan. Insieme a Maurizio Giordani, Massimo Faletti e Jonathan Hall.

Il comunicato di lancio della spedizione:

Maurizio Giordani ed io volevo informarvi della nostra imminente partenza per un nuovo progetto insieme sulle montagne del Pakistan.

Oltre a noi, ci saranno anche Massimo Faletti e Jonathan Hall e l’idea di questo nostro viaggio è quella di esplorare una zona del Pakistan praticamente sconosciuta ma dal grandissimo interesse alpinistico.

Saremo un piccolo gruppo di quattro persone, accomunati dal fatto di voler praticare un tipo di alpinismo dove le parole esplorazione e ricerca assumano un significato autentico, lontano da code di alpinisti e vette famose.

Vorremmo scalare in stile alpino, portandoci solo il minimo indispensabile per provare a salire delle torri di roccia che abbiamo visto in una foto messaci gentilmente a disposizione da un amico, ma delle quali sappiamo poco o nulla a riguardo, nemmeno la quota esatta (che stiamo sui 6000 metri) né come esattamente arrivarci.

Abbiamo deciso di rimanere il più isolati possibile e di non fornire aggiornamenti in tempo reale sull’andamento della spedizione per goderci pienamente questa avventura e di comunicare le salite effettuate o tentate, solamente dopo il nostro rientro in Italia che è previsto per il 20 luglio.

fonte: ragnidilecco

Articoli correlati

Back to top button