Maxi-frana sul gruppo dolomitico del Sorapis

Il distacco di grandi dimensioni si è verificato sulla Croda Marcora

Un distacco di roccia di grandi dimensioni si è verificato intorno alle ore 18.30 di ieri dalla Croda Marcora, nel gruppo dolomitico del Sorapis a San Vito di Cadore (Belluno).
La frana di detriti che ne è scaturita è discesa verso la frazione di Chiapuzza, in una zona non abitata.

Sopralluogo

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Cortina e i volontari di San Vito, che hanno eseguito un primo sopralluogo della zona. Nessuna persona risulta coinvolta o dispersa.

Stamattina mattina sarà eseguito un sorvolo con l’elicottero “Drago 81”, con a bordo personale tecnico per verificare il distacco. Saranno eseguiti anche rilievi video particolareggiati con i droni del nucleo regionale dei Vigili del fuoco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button