Moregallo, escursionista disperso trovato morto in un canale

L'uomo, del milanese, era disperso da giovedì sulle montagne di Valmadrera

Ritrovato nel tardo pomeriggio di ieri, senza vita, l’escursionista milanese disperso da giovedì scorso sui monti di Valmadrera. Sul Moregallo.

Soccorsi

Per tutta la giornata di ieri le squadre del Cnsas – Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico, XIX Delegazione Lariana, insieme a Guardia di finanza, Carabinieri e Vigili del fuoco hanno continuato le operazioni: hanno perlustrato a fondo sia la parte più in basso, sia quella in quota, dove c’erano stati gli ultimi avvistamenti. Gli elicotteri di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, dei Vigili del fuoco e della Guardia di finanza hanno sorvolato l’area ad ampio raggio; le squadre sono state portate in quota per ridurre i tempi d’intervento.

Il ritrovamento

L’uomo è stato individuato dall’alto in un canale molto impervio. La stretta collaborazione con il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza, con i Vigili del fuoco, con i Carabinieri e con il Nucleo cinofilo Soccorso Grigna – Protezione civile nazionale Alpini ha consentito di ottimizzare tutte le fasi della ricerca, è quindi doveroso un ringraziamento nei confronti di tutti coloro che hanno partecipato alle operazioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button