Niente neve, cancellata Coppa del Mondo di Sci Alpino a Zermatt-Cervinia

Anche le due discese donne della Coppa del mondo di sci alpino a Zermatt-Cervinia, in programma per il 5 e 6 novembre, sono state cancellate per insufficiente innevamento.

Hanno così seguito la sorte delle due libere uomini che si sarebbero dovute disputare in questo fine settimana.

I controlli

Il controllo neve effettuato dai tecnici della Fis ha infatti dato esito negativo, perché le condizioni della pista non garantiscono la sicurezza degli atleti. Anche le due gare donne come quelle uomini non verranno recuperate.

La speranza degli organizzatori era che le temperature si abbassassero tanto da permettere la preparazione della pista ‘Gran Becca’ ma, essendo queste rimaste al di sopra delle medie stagionali, unitamente alle abbondanti piogge cadute anche al di sopra dei 3.000 metri di quota, ciò non è stato possibile.

Gli organizzatori Nella sezione che si sviluppa su ghiacciaio il tracciato è in condizioni perfette ma nella parte bassa il fondo è troppo morbido e pertanto la sicurezza delle atlete in gara non può essere garantita. Gli appuntamenti dello Speed Opening non verranno recuperati nel corso di questa stagione ma le prime gare transfrontaliere nella storia della Coppa del Mondo saranno comunque presenti (tardo autunno) nel calendario 2023/2024.

fonte

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button