Orso si risveglia dal letargo e sbrana un’asina

A Tambre in provincia di Belluno; l’asina ha cercato di difendere il suo piccolo ed ha imbracciato una lotta impari. Paura tra residenti ed allevatori della zona

orso

 

Un orso si sveglia dal letargo con una fame, vien da dire, da orso e sbrana un’asina. Il tutto è accaduto a Pianon, comune di Tambre in provincia di Belluno. Un allevatore ha sistemato in un recinto con le fettuccine elettriche alcuni asini, tra cui una femmina che aveva partorito e che si prendeva cura del piccolo. L’asina proprio per difendere la sua creatura ha imbracciato una battaglia impari con l’orso. Ovviamente l’accaduto ha allertato allevatori e residenti della zona. Basti pensare che da queste parti ci sono migliaia di pecore che a breve usciranno dalle stalle e saranno condotte all’alpeggio. Ovviamente non solo pecore, ma anche bovini.

 

Sul posto della “strage” sono arrivati ieri anche gli agenti della Forestale. L’orso sarebbe radiocollarato, ma il dispositivo non è attivato.

 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button