Paganella, morto escursionista scivolato in un canale ghiacciato

Il 68enne è scivolato in un canale del sentiero 682 in Val Trementina

Escursionista di 68 anni, F.D., ritrovato morto in un canale del sentiero 682 in Val Trementina (Paganella).

L’allarme dei familiari

Le ricerche erano iniziate dopo che i familiari ne avevano denunciato il mancato rientro al numero unico per le Emergenze 112.

Il corpo è stato ritrovato a circa 1.100 metri di quota. Secondo una prima ricostruzione  è stata fatale una scivolata lungo un canale ghiacciato di circa 150 metri.

Il ritrovamento è avvenuto anche grazie alla localizzazione del telefono cellulare dell’escursionista che ha poi fatto scattare le ricerche in un punto preciso. Sono stati gli operatori da terra a trovare le tracce di una scivolata sul sentiero 682, lungo un canale ghiacciato.

La salma è stata recuperata dall’elicottero con a bordo anche due operatori della Stazione Paganella Avisio del Soccorso Alpino e Speleologico. Successivamente è stata trasferita a valle a Zambana Vecchia.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button