Per Daniele Nardi dopo l’acclimatamento inizia la sfida con il Nanga Parbat

Daniele NardiInvernale Nanga Parbat: Daniele Nardi ed il suo team stanno effettuando le prime operazioni di acclimatamento in alta quota. Martedì e ieri hanno fatto due “passeggiate” lontano dal campo base con lo scopo di far abituare il corpo alle basse temperature e all’assenza di ossigeno. Oggi l’alpinista laziale dovrebbe iniziare a salire per installare un campo deposito intorno ai 5.000 metri.
Ma come si sa, Nardi non è da solo sul Nanga Parbat. Tomek Mackiewicz e Elisabeth Revol sono già partiti e attualmente si trovano intorno ai 6000m lungo la via Messner (1° Campo Base).

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags
Show More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close