Pietra in testa, morto il giovane tedesco sulla Ferrata dell’Amicizia

Era stato ricoverato a Trento dopo essere stato colpito da una pietra sulla via che sale a Cima Sat. A perdere la vita il 26enne Niklas Fritz. Era con la fidanzata ed alcuni amici a Torbole

foto da ufficio stampa Sast

Morto un giovane turista tedesco, ferito da una pietra in testa, mentre percorreva la ferrata dell’Amicizia nella zona di Riva del Garda, in Trentino. Il giovane, 26 anni, era in vacanza con la fidanzata ed alcuni amici a Torbole, in campeggio, e indossava il casco quando ha affrontato la ferrata attrezzata che porta a Cima Sat, sulla Rocchetta, ma quella pietra in testa l’ha colpito in modo serio e l’ha fatto precipitare.
Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Trento in elisoccorso, dopo l’allarme dato al 118 dagli amici, è rimasto in terapia intensiva in condizioni critiche, poi ieri sera è avvenuto il decesso. Niklas Fritz è spirato nel letto del reparto di rianimazione del S. Chiara di Trento.

© 2016, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button