Pietra in testa, muore escursionista inglese

L'incidente al Col de la Chaux a 2.900 mt. Era con una compagna quando una pietra caduta dall'alto l'ha colpita alla testa

Un’escursionista è morta durante una gita al Col de la Chaux, sopra Verbier, nella valle di Bagnes (Alpi svizzere), a pochi chilometri dal confine con l’Italia.
La vittima – una donna inglese di 43 anni che vive nel Regno Unito – era assieme ad una compagna: alle 18, nei pressi della vetta del suddetto Colle, a quota 2.900 metri, una pietra caduta dall’alto l’ha colpita alla testa. Sul posto è intervenuto l’elisoccorso ma i medici non hanno potuto far altro che confermare il decesso. La procura ha aperto un’inchiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button