Fa un volo di 200 metri dalla Sella di Monte Aquila. 68enne di Todi muore sul Gran Sasso

Il Soccorso Alpino ha raggiunto l'uomo, ormai deceduto
Il Soccorso Alpino ha raggiunto l’uomo, ormai deceduto

L’AQUILA – Tragedia sul Gran Sasso. Un escursionista, età  68 anni originario di Crotone e residente a Todi in provincia di Perugia è precipitato su un sentiero del Corno Grande, per la precisione sulla Sella di Monte Aquila (2.300 mt). L’uomo è rotolato in un nevaio per circa 200 mt e ad avivstarlo è stato un altro alpinista che si trovava sullo stesso sentiero. Sul posto è prontamente accorsa l’eliambulanza del 118 oltre a al Soccorso Alpino. Il team è riuscito a raggiungere l’uomo ma ormai non c’era più nulla da fare in quanto lo hanno trovato già deceduto.

© 2014, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button