Precipita sul Latemar alla Forcella dei Camosci

Incidente mortale ieri in montagna nel pomeriggio verso le ore 15 sul Latemar alla forcella dei Camosci, dove un turista italiano di circa 50 anni è precipitato dal sentiero che porta al rifugio Oberholz, riportando ferite mortali.

L’uomo è deceduto sul posto Era arrivato la mattina per l’anello del Latemar, dal rifugio Torre di Pisa, sotto la cresta, per scendere poi di nuovo verso valle.

La Forcela dei Camosci è il passaggio chiave, attrezzato con alcuni metri di cordino.

Sono intervenuti il soccorso alpino di Nova Levante, l’elicottero di soccorso “Pelikan 1”, l’assistenza spirituale d’urgenza e la Guardia di finanza. La salma è stata composta nella cappella mortuaria del cimitero di Nova Ponente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button