Precipita sull’Alta Via delle Dolomiti

A perdere la vita un turista belga precipitato da un sentiero sulle Pale di San Martino. L’uomo era accompagnato dalla moglie che ha dato l’allarme dal rifugio Treviso
Un elicottero dell'elisoccorso provinciale.
Un elicottero dell’elisoccorso provinciale.

Un turista belga è morto precipitando da un sentiero sulle Pale di San Martino, nelle Dolomiti trentine.
Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, che stava percorrendo assieme alla moglie il sentiero Alta via delle Dolomiti, giunto poco sotto il bivacco Minanzio è improvvisamente scivolato, probabilmente a causa di un malore, per circa 30 metri. La moglie, sotto shock, ha raggiunto il rifugio Treviso, e ha lanciato l’allarme. Vano l’intervento del soccorso alpino con l’elicottero: i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del turista.
Il soccorso alpino trentino è intervenuto anche per soccorrere una ragazza americana residente in Italia precipitata con il parapendio poco dopo il decollo effettuato da un ripido prato posto a circa 200 metri dal Becco dell’Aquila, sul Monte Brento, base di lancio per i basejumper. La ragazza, schiantandosi contro alcune torrette rocciose, ha riportato alcune fratture.

fonte: ansa

© 2016, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button