Precipitata dalla parete di Monte Anglone in Trentino, è grave

L’alpinista lombarda è caduta sulla via “Piccola verticalità”. Era alla guida di una cordata; è stata trasportata all’ospedale Santa Chiara di Trento dove si trova tuttora ricoverata in gravi condizioni

soccorso

Alpinista della Lombardia impegnata sulla parete del Monte Anglone n provincia di Trento ha perso un appiglio ed è precipitata facendo un volo di una decina di metri e sbattendo contro una roccia: la donna ha riportato un grave trauma cranico, un trauma addominale oltre a numerose fratture. L’alpinista era alla guida di una cordata che stava affrontando la via ‘Piccola Verticalità’ (5°-6° grado). Un gran spavento anche per gli altri componenti del gruppo che hanno immediatamente allertato i soccorsi: sul posto il personale dell’elisoccorso di Trentino emergenza oltre agli uomini del Soccorso alpino di Riva del Garda. L’alpinista è stata trasportata all’ospedale Santa Chiara di Trento dove si trova tuttora ricoverata in gravi condizioni.

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close