Scialpinista cade e sbatte con la testa su una pietra, tragedia sul Mont Colmet

L'incidente a 2.800 metri sopra Morgex in Valle d'Aosta. Inutili i soccorsi

Uno scialpinista è morto ieri a seguito di una caduta sul Mont Colmet (3.023 metri), sopra Morgex, in Valle d’Aosta.

L’incidente

L’incidente si è verificato a 2.800 metri di quota. La vittima – che faceva parte di un gruppo di scialpinisti piemontesi – era in salita quando, probabilmente durante un cambio di direzione, è caduta ed è scivolata per una ventina di metri, battendo il capo contro una pietra. Nonostante indossasse il casco l’uomo è morto sul colpo. La vittima, M.F., 68enne di Trofarello (TO) appartenente alla sezione torinese del Cai-Uget. Era scialpinista esperto.

Soccorsi

Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino valdostano con il medico del 118 che non ha potuto fare altro che certificare il decesso. Le indagini sono affidate alla Guardia di finanza di Entreves.

fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button