Sciatore 15enne cade in pista e muore

L'incidente su tracciato per principianti. Il ragazzo era dotato di tutte le attrezzature previste per lo sci. Deceduto in ospedale per i traumi riportati

Era dotato di tutte le attrezzature previste per lo sci, a partire dal casco, il quindicenne morto in ospedale a Novara per le lesioni riportate in una caduta in pista ad Alagna Valsesia (Vercelli).

E’ ciò che emerge dalle prime ricostruzioni dell’incidente, come riporta l’Ansa, avvenuto sul tracciato ‘di rientro’ che da Pianalunga riporta ad Alagna, una pista per principianti.

L’incidente

La vittima si trovava in gruppo con altri ragazzi, e le condizioni della neve erano ottimali, tanto che sulle piste valsesiana c’erano molti altri sciatori.
Sul posto è intervenuta una pattuglia specializzata del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza che, dopo avere stabilizzato il ragazzo, ha provato a rianimarlo.
Le indagini, scrive l’Ansa, sono in corso per risalire ad eventuali responsabilità nell’incidente, e per accertare che le dotazioni che possedeva la vittima per l’attività sportiva fossero conformi agli standard di sicurezza.

fonte

Un Commento

  1. La pista di rientro ad Alagna da Pianalunga non è per niente per principianti infatti è classificata come rossa e non blu e in questo periodo la neve non è certo delle migliori visto che è solo neve sparata soggetta negli ultimi giorni a disgelo e rigelo ripetuto; inoltre le zone laterali alla pista sono quasi completamente prive di neve causa le scarse precipitazioni e le temperature alte degli ultimi 10 giorni con notevole inversione termica
    Inoltre ha tratti molto stretti soprattutto in concomitanza di un muro con in fondo una curva stretta a 90 gradi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button