Sciatore tedesco muore sotto una valanga al Passo Resia

Ennesimo incidente in questi giorni per il distacco di valanghe sull'arco alpino

Uno scialpinista tedesco ha perso la vita ieri sotto una valanga in Vallelunga, nei pressi il passo Resia in Alto Adige.

Sul posto sono intervenuti il soccorso alpino, la Guardia di finanza e l’elisoccorso Pelikan 3.

Il medico d’urgenza ha solo potuto costare la morte del turista.

Pericolo valanghe

Si tratta solo dell’ultimo di una serie di incidenti mortali avvenuti nei giorni scorsi lunga la cresta di confine. Nel Tirolo austriaco la scorsa settimana sono morti cinque scialpinisti sotto una valanga, domenica è invece deceduto in ospedale a Coira l’avvocato venostano Christoph Tappeiner, travolto sabato da una valanga in Svizzera.
Incidenti anche in Svizzera, anche un treno (per fortuna senza vittime) è stato travolto da una valanga.
Due giovani sciatori sono invece morti sotto una slavina sulle Alpi della Savoia (Francia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button