Scivola su ghiaccio e precipita per 300 metri. Muore 49enne

L'incidente, davanti agli occhi della compagna, in Friuli lungo il sentiero 976 che da Andreis attraverso Forcella Antracisa conduce al Bivacco Dall'Asta

Scivola su un tratto ghiacciato  e precipita per 300 metri. Il tutto davanti agli occhi della compagna.  A perdere la vita un uomo di 49 anni (D.M. residente a Cordinons) in Friuli lungo il sentiero 976 che da Andreis attraverso Forcella Antracisa conduce al Bivacco Dall’Asta.
L’uomo si trovava a 1400 metri, era quasi arrivato al bivacco ma all’improvviso è scivilato, nonostante calzasse i ramponi.

Nello scivolare ha imboccato un canale che sfociava su un salto di rocce, finendo senza vita 300 metri più sotto sul greto del torrente.

L’allarme e i soccorsi

La compagna ha immediatamente allertato i sococrsi. Sul posto l’elisoccorso di Pieve di Cadore: i tecnici del soccorso alpino di Maniago sono riusciti a localizzare prima la donna e poi l’uomo. Dall’elicottero si è calato il medico che altro non ha potuto fare che constatare la morte dell’uomo.

 

© 2021, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button