Sebastián Álvarez in tuta alare sulla bocca del vulcano Villarica

Si è lanciato da un elicottero e poi a tutta birra sul vulcano delle Ande a 280 km/h

Il cileno Sebastián Álvarez ha l’adrenalina a mille. Ex pilota militare, ne ha fatta un’altra delle sue: si è lanciato da un elicottero con la tuta alare e ha sorvolato la bocca del vulcano attivo Villarica, Ande.

Dopo un uno studio di oltre un anno, Alvarez è sceso per 10 metri all’interno del vulcano (a oltre 2.800 mt di quota) per poi emergere ad una velocità di 280 chilometri orari.

Sebastián Álvarez

Un ex pilota militare che ha rinunciato a tutto per avere più velocità e adrenalina, il cileno Sebastián Álvarez è uno dei migliori piloti di tuta alare al mondo.
Álvarez ha iniziato la sua carriera nell’aeronautica militare cilena, realizzando il suo sogno d’infanzia di poter volare. Nel corso del tempo, “El Ardilla”, come è più comunemente noto, ha sentito che il paracadutismo militare non era abbastanza e ha deciso di lasciare la FACH per dilettarsi in uno sport che potrebbe fornire più adrenalina: il volo in tuta alare.
Dopo anni di miglioramento negli Stati Uniti e in tutto il mondo, Álvarez si stava affermando nel panorama mondiale e iniziò a stupire con progetti incredibili, come il passaggio tra le torri gemelle di Viña del Mar, dal Monte Bianco, costeggiando il torre più alta del Sud America e altro ancora.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button