Si spengono i sogni olimpici per Stefano Ghisolfi

Si spengono i sogni olimpici per Stefano Ghisolfi che a Tolosa non è andato oltre il 12° posto nelle qualifiche e dice addio a Tokyo 2020

Niente da fare nonostante una buona prova nella disciplina Lead Stefano Ghisolfi non è riuscito a superare la fase preliminare di qualifica a Tolosa. Ci si giocava l’accesso per Tokyo 2020. Ghisolfi ha fatto registrare un 21° posto nella Speed ed un 26° nel Boulder. Nella sua preferita, Lead, l’italiano si piazza alle spalle di Adam Ondra, ma ciò non basta. Ranking finale: 12° posto. Ora potrà sperare solo  nel colpaccio ai prossimi Europei (a marzo verrà messa in palio l’ultima change).

Fasi (Federazione arrampicata sportiva italiana):

Non basta purtroppo al nostro Stefano una fantastica prestazione con un top nella lead per centrare la finale dell’evento di qualificazione Olimpica di Tolosa. Sfuma con il 12esimo posto la chance di guadagnare un pass per Tokyo 2020, ma resta ancora una speranza nel Campionato Europeo di Combinata che si terrà a Marzo 2020″.

Oggi tocca a Laura Rogora.

© 2019, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button