Simon Messner e Martin Sieberer sull’inviolato Black Tooth

Simon Messner continua le sue spedizioni. Lo scorso mese in solitaria sul Toshe III, ora, a distanza di un mese, il figlio del Re degli ottomila è salito in vetta all’inviolato Black Tooth (montagna di 6.718 mt), una cima in Pakistan secondaria della Torre Muztagh.

Questa seconda salita non era da solo, ma in compagnia dell’austriaco Martin Sieberer. Poche news, Messner, come il papà ieri, come Urubko oggi, ha scelto di seguire una alpinismo un pochino distante da connessioni varie.

foto: pagina facebook Simon Messner

© 2019, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button