Soccorso Alpino: allerta meteo, massima prudenza in montagna

soccorso alpino

Crollo delle temperature e forti nevicate. I bollettini metereologici prevedono a partire dalla giornata di oggi, sabato 24 febbraio, un brusco calo termico sulla zona alpina e appenninica, accompagnato dall’arrivo di importanti precipitazioni nevose su gran parte d’Italia. Una situazione che vedrà un improvvisò calo termico con clima molto freddo in montagna; il gelo che si estenderà fino nei fondovalle e in pianura. Dal weekend tutte le montagne italiane saranno in condizioni di allerta meteo: sono previsti forti venti con raffiche di burrasca, cali termici improvvisi e persistenti nevicate.

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS richiama alla massima prudenza i frequentatori della montagna. Ogni attività all’aperto in zone montane o impervie, se non rinviabile, dev’essere attentamente pianificata.

Cnsas

© 2018, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close