Solidal…monte, fondo di solidarietà per famiglie guide alpine morte

Sentiero glaciologico Vittorio Sella 5 (foto Ufficio stampa Guide Alpine Lombardia).JPG

Un fondo di solidarietà destinato alle famiglie delle guide alpine morte mentre svolgevano il proprio lavoro. Denominata ‘Solidal…monte’, l’iniziativa è stata promossa dall’Unione valdostana guide di alta montagna e dalla Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta. E’ rivolta primariamente a sostenere i figli minorenni delle guide e degli aspiranti guida.

“Le coperture assicurative – ha spiegato Pietro Giglio, presidente Uvgam – spesso non sono sufficienti e questo vuole essere un aiuto ulteriore per le famiglie”. Ad avviare il progetto era stato l’ex presidente Uvgam, Guido Azzalea, anche a seguito dell’incidente sul Cervino in cui perse la vita Ottavio Gerard, mentre a concluderlo è stato Giglio, ricordando “il lutto che ha colpito le guide alpine con la recente scomparsa di Alessandro Bosio”.

Per la Fondazione comunitaria si tratta del 30/o fondo attivato in nove anni di attività, come ha spiegato il presidente Luigino Vallet: “Prima della stipula dell’accordo abbiamo già raccolto 1.200 euro”.

fonte: ansa

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button