Stefano Ghisolfi libera l’Arenauta a Gaeta: “Forse il primo 9b del centro-sud Italia”

È dovuto tornare più volte nella grotta del centro sul litorale laziale per liberare l'impegnativa via chiodata una ventina di anni fa da Giuliano Tarquini

Stefano Ghisolfi ha liberato L’Arenauta (9b) a Gaeta. Una linea top nella grotta del centro sul litorale laziale.

L’Areanuta fu chiodata una ventina di anni fa da Giuliano Tarquini, e da allota la via attendeva una  prima salita. In tanti ci si sono cimentati, ma era rimasta sinora inviolata. Ghisolfi ci si è dedicato da inizio 2022 ed è dovuto tornarci più volte per venirne a capo.  La parte più impegnativa è sicuramente il tetto orizzontale.

La via probabilmente la più dura del centro Italia, se non dell’Italia. E tra le più strapiombanti del mondo.

Ghisolfi È vero che i lunghi viaggi cambiano il tuo spirito, e funziona lo stesso con i percorsi lunghi. Sono venuto qui con l’obiettivo di chiudere questo progetto lanciato 20 anni fa da @tarquinigiuliano ma ho fallito al primo viaggio, e sono dovuto tornare con polpacci più forti. La sezione dopo la sosta è rimasta umida per alcuni giorni, ma non oggi, e ho subito colto l’occasione per mettercela tutta. È stato così difficile durante tutto il percorso, eppure così facile durante l’invio, che è abbastanza difficile proporre un voto, Tribolo ma passo poteva essere una buona scelta, ma la conversione nei gradi normali potrebbe essere 9b, e se confermata potrebbe essere la primo nel sud/centro Italia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button