Trending

Tempesta di neve e valanga in Iran, morti 12 alpinisti

La tragedia sui monti Alborz, le montagne a nord di Teheran

C’erano oltre un centinaio di alpinisti sui monti Alborz, le montagne a nord di Teheran, in Iran,quando sono stati sorpresi da una forte tormenta di neve. Subito poi uns grossa valanga, un evento inusuale in questo periodo dell’anno in Iran.

Dodici alpinisti sono morti travolti dalla valanga, secondo l’ultimo bilancio fornito dalle autorità statali. Undici sono stati trovati già morti, uno è deceduto all’arrivo in ospedale.

Tra i morti, l’ex direttore dell’agenzia di notizie Irna, Mostafab Fatemi, secondo quanto ha scritto l’agenzia sul suo sito Internet.

I soccorsi

Le operazioni di soccorso sono state rallentate dal brutto tempo: sono concentrate sulle vette di Tochal e Kolakchal.

La Mezzaluna rossa iraniana, il corrispettivo islamico della Croce Rossa, sta impiegando 20 squadre di soccorso e ha detto di avere già salvato 14 alpinisti.

foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button