Tim Howell realizza il primo volo in tuta alare dall’Aconcagua

L’alpinista britannico Tim Howell ha effettuato un volo in tuta alare sull’Aconcagua. L’impresa risale allo scorso 29 dicembre: giù da circa 6000 metri sulla montagna più alta delle Ande e del Sud America.

Il suo obiettivo era questo:

L’obiettivo principale è di raggiungere la vetta lungo la via del ghiacciaio dei Polacchi. Il volo in tuta alare una ciliegina sulla torta.

Poi il meteo ha fatto modificare i piani. Si è lanciato, dopo essere stato costretto a fare dietro-front, da campo 2. Impresa comunque da primato: nessuno prima aveva realizzato una discesa in tuta alare dall’Aconcagua. Il volo è durato 3 minuti.

Howell non è nuovo a imprese simili. Ha effettuato circa 1000 voli sulle montagne di tutto il mondo: Yosemite, Groenlandia, Grand Canyon, Giordania, dalle 6 pareti Nord delle Alpi.

E in testa ha tanti altri progetti. La prossima estate tenterà il lancio in tuta alare dal Laila Peak (6.096 m).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Back to top button